Il blog riapre

Chiara ha deciso di riapre il blog, vedi qui.

Così riapro anch’io! Ho aggiunto ai download il testo in formato ePub, visto che adesso questo formato lo supportano molti lettori di ebook. Già che c’ero ho fatto un po’ di line editing ai vari capitoli.

Non faccio previsioni su quando uscirà il prossimo capitolo, ma ribadisco la promessa di concludere la storia.

Coniglietto bianco che spia i progressi del romanzo!

Tags:

16 Commenti to “Il blog riapre”


  1. Dopo aver atteso tanto con le dita incrociate, mi basta sapere che c’è l’intenzione di scrivere ancora per essere contento!

    Grazie di tutto, bentornata!


  2. A quando il capitolo 13? Spero presto, perché mi dimentico sempre come finisce il capitolo prima XD.
    Forse dovrei rileggerli tutti con calma…


  3. Mi sono imbattuto in una cosa curiosa. A quanto pare gli otaku in Giappolandia sono rimasti sconvolti da questa roba:
    http://tvtropes.org/pmwiki/pmwiki.php/Main/PuellaMagiMadokaMagica
    Non l’ho mai visto, ma quando ho letto di che si tratta mi è venuto in mente S.M.Q. La serie è ancora in corso, quindi sono loro ad aver copiato!


  4. @Marco I. A Madoka Magica dedicherò un articolo perché è un anime veramente molto bello. Voglio solo aspettare che finisca la serie (siamo a metà: 6 puntate trasmesse su 12), sperando che abbiano il coraggio di andare fino in fondo e non ci siano lieto fine posticci.
    È vero che ci sono diversi punti di contatto con S.M.Q., una delle idee di fondo di entrambi è quella di esplorare il “lato oscuro” delle maghette. Il che non è del tutto una novità (anche Sailormoon o Buffy non sono sempre rose e fiori), la novità sta nel fatto che in S.M.Q. e per quello che si è visto in Madoka Magica, c’è solo il lato oscuro. In pratica non c’è la parte solare, divertente, positiva. C’è solo paura, disperazione, tristezza, morte violenta. Il che è magnifico!


  5. Ciao Silvia,

    mi chiedevo se stessi ancora lavorando al racconto delle tue avventure. Mi piacerebbe davvero sapere come va finire.

    Un ammiratore. :-)


  6. Non so se ti è già stato chiesto, ma hai già idea di quanti capitoli sarà composto questo romanzo a puntate?

    Giusto per sapere quanto manca ancora.


  7. @Novek. Mancano ancora circa 10 capitoli.


  8. come procede il progetto?


  9. ho sbozzato una fanart per SMQ

    http://th06.deviantart.net/fs70/PRE/i/2012/144/0/1/smq_by_darmagor-d50xff6.jpg
    fanart
    silvia trapanata di fresco che con il conte in braccio attende l’arrivo degli alieni dal cielo

    almeno su per giù queste sono il tipo di immagini che mi sovvengono a ripensare a quanto letto fino ad ora


  10. @iome. Non so che dire, grazie! ^_^


  11. Spero che un giorno ritornerai a scrivere questo romanzo :) non era affatto male ed hai uno stile molto vivido.
    Un solo appunto: a volte la gestione dell’intreccio (flashback/forward e cambi di scena) è un pò frastornante.


  12. non potevo non pensare a Silvia:
    http://sebreg.deviantart.com/art/Bunny-s-Imaginary-Friend-279951047?q=gallery%3Asebreg%20randomize%3A1&qo=1


  13. Ciao Silvia,

    ti aspettiamo quanto serve, ma non ci abbandonare! Hai promesso di finire la tua storia! :)


  14. Finalmente, sebbene ti segua da anni e sia, nel mio silenzio, nella tua cerchia di fedelissimi, ho letto questa storia.
    Il problema è che paradossalmente a me i fantasy non piacciono. Ho letto giusto Harry Potter e un fantasy scritto da King, e Artemis Fowl, più interessata al personaggio di Artemis (che io abbia adottato lo stesso nome è però una coincidenza) che alle fatine.

    Puoi quindi immaginare il mio stupore quando, leggendo questa storia più per questioni tecniche che per altro, mi ci sia appassionata. Finivo ogni capitolo con la domanda “e poi? E poi che succede?”.
    Devo dire che gli sbalzi temporali neanche mi hanno troppo sconvolta, perché bastavano poche righe per capire più o meno quando si svolgeva l’azione. Posso però comprendere che un pubblico meno sveglio potrebbe trovarlo traumatizzante. Ma questo pubblico a mio parere a dei problemi anche a seguire Sliding Doors :D

    Perché ho iniziato a leggere per una questione tecnica? è presto detto: io amo scrivere in prima persona, mi viene naturale. Al contrario, con la terza persona mi sembra di scrivere in modo forzato, troppo raccontato. Purtroppo la prima persona ha lo svantaggio di non lasciare spazio alle descrizioni, e volevo vedere come la mia maestra di scrittura (ti offendi se ti chiamo così?) l’avrebbe gestita.
    Divinamente.

    Molti si sono lamentati di non riuscire a immedesimarsi in Silvia. Io, sarò marcia dentro, ci sono riuscita alla perfezione. Sarà che anche io faccio spesso pensieri perfidi, sarà che sono molto egoista… non voglio un applauso per questo, sono solo molto cosciente della mia parte oscura e le lascio libero sfogo, almeno nella mia mente. Leggere di Silvia è liberatorio, dopo tanti romanzi pieni di buoni sentimenty.

    Continua così!
    Ganbatte ne!


  15. Mi è sfuggito un “per intero” dopo “ho letto questa storia”.
    Scusate!


  16. …Any news?


Lascia un commento